La pasta alla gricia è uno dei piatti più famosi della cucina laziale. Condivide con l’Amatriciana il guanciale, il pecorino romano e il pepe. Secondo alcuni, è assente il pomodoro poiché il piatto sarebbe addirittura antecedente all’importazione del pomodoro in Europa. Si dice che a “inventare” la pasta alla gricia siano stati i pastori laziali, artefici di un piatto molto semplice ma delizioso.

Ricetta Pasta alla Gricia
Ingredienti per 4 persone
Spaghetti 500 gr
Guanciale 250 gr
Peperoncino
Olio extra vergine d’oliva
Pecorino romano grattugiato 50-60 gr.
Pepe nero q.b.
Sale q.b.

Procedimento
Fate rosolare il guanciale in una padella con un filo d’olio e peperoncino, a fuoco medio-basso. Sfumate con vino bianco. Intanto, cuocete la pasta: il consiglio è quello di non salare troppo l’acqua perché il guanciale e il pecorino sono molto saporiti. Poi scolatela bene e fatela saltare in padella con la preparazione precedentemente ottenuta. Servite con una spolverata di pecorino e pepe nero!